Leggere

Corsa ad ostacoli per madri

Anche se questa inchiesta di Repubblica parla della condizione della mamme in Italia, può essere utile leggerla a prescindere dal luogo in cui si vive. Quello che emerge dall’inchiesta, infatti, non è solo una vita resa difficile dal mondo esterno, dall’azienda, dalle leggi sul lavoro, dalla precarietà, dalla crisi. Quello che secondo me emerge con più forza è come la vita delle mamme sia resa difficile dalla loro cultura che impone loro di sacrificarsi, dalla famiglia di origine, dal compagno nonché padre dei loro figli che considera normale che la cura spetti a lei e la carriera a lui, dalle altre donne, che vogliono che rinuncino come loro hanno fatto, ed anche da loro stesse che accettano invece di dire no.

Claudia de Lillo alias Elasti, blogger di NonSoloMamma

Claudia de Lillo alias Elasti, blogger di NonSoloMamma

La video-intervista di Elasti, se siete frequentatrici della rete conoscete già il suo blog NonSoloMamma, è così onesta e sincera che non voglio anticiparla troppo. Ad un certo punto però dice una cosa che anche io penso da sempre: ci avete fatto studiare, ci avete spinto a lavorare, a volere di più e di meglio per il nostro futuro, e poi vi aspettate che facendo un figlio mettiamo tutto da parte e ci ritiriamo in casa a covare. L’equazione che spinge molte donne a lasciare il lavoro, perché col loro stipendio di donna ci pagano appena la tata, deve essere smontata, con l’intervento dall’alto, ma soprattutto da noi stesse e da chi ci sta vicino. Meglio cominciare subito.

Guardate il video qui

Leggete l’inchiesta qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...