Donne in vista/Esperienze/Notizie

L’Avvento delle Donne Visibili – Lucia Annibali

L'Avvento delle Donne Visibili - Lucia Annibali

 

Lucia Annibali, 37 anni, avvocata,  nata ad Urbino. Non posso aggiungere nulla di meglio, nessun commento alle sue parole, che spero potrete amare così tanto come le ho amate io!

Chiudo la mia carrellata di donne e il loro rapporto con il proprio corpo e la propria mente, con il suo discorso tenuto a Parma in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, nel 2014.

“Siamo chiamati a scegliere che tipo di persone vogliamo essere. E sarebbe bello se, in questo momento di follia collettiva, voi ragazzi sceglieste di fare la differenza, di essere originali. Di essere gentili, affettuosi, amorevoli verso le vostre compagne, e viceversa. A voi ragazze auguro inoltre di scegliere innanzitutto il rispetto di voi stesse e del vostro corpo, di non annullarvi mai, di coltivare e proteggere la vostra dignità, di non fare mai niente che sia contro la vostra volontà o il vostro sentire, di essere libere di essere voi stesse, di mettervi sempre al centro , di non permettere a nessuno di convincervi che ci sia qualcosa che non va in voi. Perché la vita è troppo preziosa per passarla a essere infelici, e il tempo trascorso a permettere a qualcuno di ferirci non torna. Spero che farete questa scelta innanzitutto per la vostra felicità e poi anche per me, per chi soffre o per chi ha sofferto, per farci sperare che le cose un domani saranno davvero diverse.
C’è una frase che mi aveva colpito in passato: il comportamento non mente mai, cioè il modo in cui ci comportiamo rivela chi siamo. Fate sì che il vostro comportamento dica che siete brave persone, capaci di provare empatia e generosità verso chi vi sta accanto.

Io ringrazio il mio volto ferito, che oggi mi dà la forza e la possibilità di condividere con voi questi miei pensieri. Perché il mio volto ferito mi ha insegnato ad avere fiducia in me stessa, mi ha fatto fare quel salto verso la donna che desideravo diventare. Oggi io mi sento padrona di me stessa, della mia vita, dei miei pensieri, del mio sentire, del mio corpo. Oggi ho un progetto, il mio viso è il mio progetto, dal quale ripartire per far sì che la mia vita da ora in poi sia una vita felice, vissuta in sintonia con me stessa. Il mio viso parla di me, del mio dolore, della mia fatica, della mia forza di volontà, della mia speranza, della mia gioia. Il mio viso oggi sono veramente io. Così la mia diversità non è affatto un limite per me, ma anzi è una grande opportunità di crescita e miglioramento. Per questo non mi sento in credito con la vita, ma anzi sono molto grata alla vita per avermi dato questa seconda meravigliosa possibilità”

Vi auguro un meraviglioso Natale.

Annunci

One thought on “L’Avvento delle Donne Visibili – Lucia Annibali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...