Donne in vista/Notizie

Jo Cox – Un attacco all’idealismo ma anche alla donna in politica

Come non condividere la tesi dell’articolo del Guardian?
L’assassinio di Jo Cox è un attacco cinico  all’idealismo, agli ideali umanitari, da parte di chi si è forse lasciato sobillare dalle dichiarazioni ciniche e xenofobe contro gli immigrati e contro l’Europa di politicanti come Nigel Farage e consimili.

Noi ci vediamo anche un attacco contro la donna impegnata politicamente.

Contro una donna che ha cercato di cambiare la tradizionale diffidenza verso chi viene da un altro paese, contro una donna che ha favorito politiche di inclusione degli immigrati nella società britannica.

Ma perché proprio lei? Perché anche donna? Perché tutto sommato le donne in politica che portano avanti soluzioni progressiste, pacifiche e europeiste sono uno scandalo e perciò i primi obiettivi dei facinorosi?

Viene alla mente l’assassinio di Anne Lindh, la politica svedese impegnata in politiche di pace per l’ex Jugoslavia che fu accoltellata nel 2003 a Stoccolma.

L’idealismo e il pacifismo sono scomodi, ma sono ancora più scomodi se a farsene portavoce sono le donne.

E questo purtroppo è provato sulla loro pelle.

Spero che il Regno Unito fra una settimana voti per la pace e l’idealismo e non per la brutalità di una politica cinica e xenofoba. Anche in memoria di Jo Cox.

Jo Cox

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...