avvento delle donne visibili

24 dicembre: le donne che resistono in Iran

Vogliamo dedicare l’ultima casella del nostro calendario alle donne iraniane che lottano per i diritti di tutte e tutti in Iran e nel mondo.

L’attrice Taraneh Alidoosti è stata arrestata dopo aver protestato per le condanne a morte contro le/i manifestanti (foto da Instagram)

Mentre scriviamo, apprendiamo della morte di una ragazza quattordicenne che ha deciso di togliere il velo un giorno a scuola. È stata arrestata e in seguito è morta per le violenze subite. La causa della morte? Emorragia vaginale, che ci dice che la ragazza è stata stuprata a morte da poliziotti iraniani.

Nonostante il rischio di essere torturate o condannate a morte, le donne iraniane resistono e anzi lottano per il diritto di vivere libere. In questa lotta, combattono per i diritti di tutte e tutti, perché rivendicano un diritto fondamentale: quello di decidere per la propria vita.

Non sono solo le nostre sorelle, le nostre madri e le nostre figlie. Siamo noi tutte. Ci è solo capitato di nascere in un posto diverso.

Auguri a tutte. E tanto coraggio a loro.

2 thoughts on “24 dicembre: le donne che resistono in Iran

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.