Rada Akbar
avvento delle donne visibili

Rada Akbar

Rada Akbar è una fotografa e artista afgana. Dal 2018 al 2020 ha organizzato in Afghanistan un progetto artistico chiamato “Abarzanan”(Superwoman, Superdonna), dove abiti scultura celebrano le donne che hanno contribuito alla storia e alla cultura dell’Afghanistan, che hanno aperto la strada alle altre e che per questo sono state perseguitate o cancellate dalla storia … Continua a leggere

Pubblicità

Donne in vista

9 Domande ad Alba D’Urbano. 2° Parte

4. La mostra “Die Bessere Hälfte“ (traduzione letterale: La metà migliore) è stata la prima mostra tenuta a Lipsia e impostata esclusivamente sulle figure femminili che hanno studiato all’Accademia di Lipsia. Ritieni che sia stata una mostra necessaria e importante? Ha avuto delle conseguenze sul pubblico il riscoprire tante artiste importanti e fino ad allora poco conosciute? C’è … Continua a leggere

Hilma af Klimt (1862 – 1944) – 17 dicembre
avvento delle donne visibili

Hilma af Klimt (1862 – 1944) – 17 dicembre

Hilma af Klimt, pittrice svedese, pioniera dell’ arte moderna. È stata la fondatrice della pittura astratta nel mondo. Le prime opere risalgono al 1905, molto prima di Mondrian, El Lissitzky e Kandinsky. Per anni ignorata dai libri di storia e dai Musei di Arte di tutto il mondo, solo recentemente la sua opera è stata … Continua a leggere

Yayoi Kusama
avvento delle donne visibili/Donne in vista/Notizie

Yayoi Kusama

Artista giapponese. Oggi ha 88 anni. Soffre da quando era piccola di allucinazioni. Ha iniziato così a dipingere ciò che vede, punti, strutture, reticoli, cercando così di liberarsene. Vive negli anni ’60 a New York dove organizza happenings e performances. Dal 1977 vive nuovamente in Giappone . Oggi è una delle artiste più quotate al … Continua a leggere

Marta Minujin
avvento delle donne visibili

Marta Minujin

Marta Minujin è un’artista argentina di arte concettuale, pop-art, scultura, pittura, arte psichedelica e informalismo. Ha realizzato l’opera simbolo del Festival d’Arte contemporanea Dokumenta 2017, il più importante festival di arte contemporanea al mondo, che si svolge ogni cinque anni in Germania, a Kassel. http://www.marta-minujin.com/ Nel luogo dove sono stati bruciati i libri dai nazisti … Continua a leggere

L’architettura non è roba da donne
Donne in vista/Notizie

L’architettura non è roba da donne

Voglio pubblicare questo articolo che scrissi a dicembre dell’anno scorso e che dimenticai. Nonostante sia passato così tanto tempo il tema rimane molto attuale. Il curatore dell’ultima Biennale di Architettura è stato l´architetto cileno Alejandro Avarena. La decisione fu molto discussa perché è un architetto che si occupa degli ultimi. La biennale di architettura Reporting … Continua a leggere

“Il collage per capire il mondo” Ruth Habermehl
Donne in vista

“Il collage per capire il mondo” Ruth Habermehl

di Ruth Habermehl, artista. Traduzione dal tedesco di Lilly Bozzo-Costa Il mio lavoro si basa sulla tecnica del collage. Creo immagini usando immagini. Uso immagini di epoche passate, oggi superflue. Le cerco tra vecchie riviste d’epoca, giornali, calendari, libri illustrati che  non interessano più.  Con l’uso del taglierino e delle forbici libero le figure dal … Continua a leggere

L’Avvento delle Donne Visibili – Marina Abramovic
avvento delle donne visibili/Notizie

L’Avvento delle Donne Visibili – Marina Abramovic

“Ma la cosa è: quando hai paura di qualcosa, affrontala, valle incontro. Diventerai un essere umano migliore” “Ma qual è il costo?” “Ah, un gran costo. Tanta solitudine, mia cara. Se sei una donna è quasi impossibile stabilire una relazione. Sei troppo per chiunque. E’ troppo. La donna deve sempre recitare il ruolo di essere … Continua a leggere