avvento delle donne visibili

L’Avvento delle Donne Visibili – Carola Eck-Philipp

carola-eck-philippCarola Eck-Philipp 

65 anni, economista, dal 2009 fa consulenze  alle donne che vogliono fare carriera ed   alle imprese che vogliono aumentare la presenza delle donne a livello decisionale e direzionale. Ha pubblicato i libri: “Donne 2012-La strada per arrivare ai consigli di amministrazione” e “La quota-donna da sola non basta”.   

 Estratto dallintervista sul settimanale Die Zeit del 28 Aprile 2016
»Immer in die erste Reihe setzen«  »Sedersi sempre in prima fila«

Die Zeit: Le donne si possono aspettare un aiuto dagli uomini?

C.E-P: Mi ha molto stupito che le donne che ho intervistato abbiano ricevuto meno aiuto da parte delle donne che dagli uomini. Il mondo maschile si presenta diviso. Ci sono quelli che rimangono legati ai vecchi schemi e vogliono i posti di lavoro chiave per se stessi  o semmai per qualcuno che conoscono bene e di cui si fidano. Esistono però anche uomini che sostengono con impegno donne ambiziose e competenti. Per una donna sostenere un’altra donna nella stanza dei  bottoni comunque è una cosa che non viene naturale.

Die Zeit: Perchè?

C.E-P: Le donne provano solidarietà una verso l’altra, ma quando il percorso si fa faticoso e inizia la salita manca spesso un sostegno concreto. Si incontrano in rete, si incoraggiano ma poi finisce tutto lì. Esiste uno scambio in superficie ma non arrivano i consigli concreti necessari. Le donne amano raramente mettersi in gioco.

Die Zeit: Che cosa vorrebbe consigliare alle donne?

C.E-P: Devono sviluppare delle strategie concrete. Devono andare ai consigli d’amministrazione e sedersi sempre in prima fila, riflettere sugli argomenti che a loro serve approfondire e durante l’intervallo chiedere e farsi conoscere. A volte basta una domanda interessante per avere già un aiuto concreto dalle persone giuste.

[Le donne] Devono andare ai consigli d’amministrazione e sedersi sempre in prima fila, riflettere sugli argomenti che a loro serve approfondire e durante l’intervallo chiedere e farsi conoscere. A volte basta una domanda interessante per avere già un aiuto concreto dalle persone giuste.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...