Ultimi articoli
Roya Mahboob
avvento delle donne visibili

Roya Mahboob

Roya Mahboob è un’ imprenditrice afghana. Quando aveva 8 anni i talebani fecero irruzione in casa sua e incendiarono la biblioteca di famiglia. Provò una rabbia infinita. Quella rabbia che le diede più tardi la forza. Continua a leggere

Elisa Nicoli e Chiara Spadaro
avvento delle donne visibili

Elisa Nicoli e Chiara Spadaro

Elisa Nicoli, documentarista, giornalista e scrittrice, insieme a Chiara Spadaro, antropologa e giornalista, ha pubblicato un libro che consigliamo vivamente:  Plastica addio. Fare a meno della plastica per un mondo e una vita “zero waste”, edito da Altraeconomia. Chiaro ed esaustivo. Un libro necessario. La conclusione è semplice: vivere senza plastica si può. O almeno … Continua a leggere

Emma Gonzalez
avvento delle donne visibili

Emma Gonzalez

Emma Gonzalez è un’attivista americana sopravvissuta alla strage avvenuta nel liceo Marjory Stoneman Douglas (MSD) di Parkland il 14 febbraio del 2018, dove morirono 17 persone. Rappresenta il movimento di protesta contro la libera vendita delle armi. Insieme ai suoi compagni di classe ha fondato l’organizzazione Never Again MSD per ottenere un maggior controllo su … Continua a leggere

Gisèle Halimi
avvento delle donne visibili

Gisèle Halimi

Gisèle Halimi è un’avvocata e femminista franco-tunisina che per tutta la vita si è impegnata per i diritti delle donne. Fa parte delle femministe storiche, avendo fondato insieme a Simone de Beauvoir un’associazione femminista. Ha contribuito alla depenalizzazione dell’aborto (attuata da Simone Veil), difendendo in tribunale Marie Claire, una ragazza di 16 anni “accusata” di … Continua a leggere

Daniela Carrasco – Il Mimo
avvento delle donne visibili

Daniela Carrasco – Il Mimo

All’indomani della giornata contro le violenze della donna, il 25 novembre, si apprende che la mimo Daniela Carrasco è stata ritrovata morta, impiccata. Si parla di violenze e sevizie da parte della polizia, anche se i legali della famiglia Carrasco smentiscono. L’immagine di Daniela Carrasco resta comunque uno dei simboli della rivolta e delle donne … Continua a leggere